News Ticker

Test: Renault Captur Hypnotic 1.5 Dci

E’ un segmento che ormai ha un successo consolidato e piace parecchio, in Italia e in Europa. E allora perchè non provare uno dei crossover compatti più venduti?
Oggi vi presentiamo la prova della Renault Captur in allestimento Hypnotic motorizzata dall’ormai collaudatissimo 1.5 dci da 110cv abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti.

La Captur si fa apprezzare per la sua linea originale e tutto sommato sportiveggiante, per l’agilità in città, per il brio offerto dal piccolo 1.5 e per il sorprendente spazio interno, il tutto offerto poi ad un prezzo concorrenziale. Ma c’è una qualità che prevale su ogni altra caratteristica: il consumo di carburante. Si percorrono medie di 20km/l senza troppi sforzi e difficilmente si va sotto i 15km/l.
La città è il suo ambiente ideale, si sente a proprio agio per le dimensioni contenute, per la buona visibilità anteriore unita alla tecnologia che aiuta in fase di parcheggio, per il buon comfort offerto anche sulle nostre tipiche strade cittadine (disastrate!) e per il temperamento del motore che di sicuro rende piacevole la guida cittadina.

 

Volete sapere altro? Ecco allora la nostra videorecensione!
Buona Visione!

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*