News Ticker

Nuova BMW Serie 1

A poco più di 3 anni dalla presentazione al Salone di Francoforte, BMW mostra il restyling della Serie 1.

P90171282

Lo stilema tipico del modello d’accesso al Mondo BMW è rimasto intatto: cofano motore allungato, passo lungo e sbalzi ridotti, abitacolo arretrato e passaruota muscolosi rendono questo modello unico nel suo genere anche per il fatto di essere l’unica trazione posteriore nel segmento C.
Il facelift ha giovato positivamente all’immagine di questa vettura risultando adesso molto più gradevole e dinamica da ogni angolazione.
Anteriormente si notano subito i nuovi gruppi ottici che inglobano luci diurne a LED (potendo poi richiedere a richiesta i fari FULL LED) e che sono divisi dai grossi reni tipici BMW adesso ridisegnati e ingranditi che donano una certa importanza al frontale che pare essere più largo di quel che è grazie al contributo delle grosse griglie posizionate nel sottoparaurti.
Anche il posteriore è completamente diverso: i nuovi fari grossi e avvolgenti nella tipica forma a L danno un certo carattere al retro della vettura già incattivito dai passaruota scolpiti. In definitiva, la coda risulta “leggera” e dinamica.
Parlando dell’allestimento Msport, possiamo sicuramente sottolineare un design pulito, semplice ma molto dinamico dei paraurti anteriore e posteriore.

P90171318

Internamente la nuova Serie 1 si presenta sostanzialmente uguale alla pre-restyling ma con materiali di migliore qualità. Si denota la presenza della radio Professional con annesso schermo da 6,5″ e controller iDrive di serie per tutti i modelli.

P90171626

Di seguito sono elencati i 4 allestimenti e le rispettive dotazioni di serie:
-Advantage Line: tasti multifunzione del volante, l’impianto vivavoce per il telefono con interfaccia USB, luci fendinebbia, Active Cruise Control con funzione frenante, Park Distance Control con sensori nella coda della vettura con un bracciolo scorrevole tra i sedili di guidatore e passeggero e con il pacchetto porta-oggetti e tappetini in velours;
-Sport Line: cerchi in lega da 16 oppure 17 pollici con design dei raggi a stella, battitacco con la scritta “BMW Sport”, il rivestimento in nero cromato del terminale di scarico, il doppio rene BMW con asticelle dal disegno speciale, gli inserti decorativi delle prese d’aria alle due estremità, il listello decorativo della presa d’aria centrale ed il listello del paraurti posteriore in nero lucido, volante sportivo in pelle con cuciture decorative in rosso e modanature interne in nero lucido.
-Urban Line: cerchi in lega da 16 oppure 17 pollici con design dei raggi a V, sedili in stoffa/pelle, volante sportivo in pelle ed il pacchetto d’illuminazione con luce d’ambiente commutabile tra l’arancione e il blu.
-Msport: Assetto ribassato da 10mm, cerchi in lega da 17″ specifici per tale allestimento, pacchetto aerodinamico Msport, BMW Shadow Line lucida, battitacco con il logo M, sedili sportivi per guidatore e passeggero in stoffa/Alcantara, volante in pelle M, cielo del tetto colore antracite BMW Individual e pacchetto illuminazione con luce d’ambiente commutabile tra l’arancione e il bianco.

 

P90171275

Le motorizzazioni saranno le seguenti:
116i: 1.5 turbo 3 cilindri da 109cv (4500-6000 giri/min) e 180Nm (1250 giri/min) con una velocità massima di 195 km/h scattando da 0 a 100km/h in 10,9 secondi, abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti;
118i: 1.6 Turbo 4 cilindri da 136cv (4400-6450 giri/min) e 220Nm (1350-4300 giri/min) con una velocità massima di 210 km/h scattando da 0 a 100km/h in 8,5 secondi (8,7 con Steptronic), abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti;
120i: 1.6 Turbo 4 cilindri da 177cv (4800-6450 giri/min) e 250Nm (1500-4500 giri/min) con una velocità massima di 225 km/h (222 km/h con Steptronic) scattando da 0 a 100km/h in 7,4 secondi (7,2 con Steptronic), abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti;
125i: 2.0 turbo 4 cilindri da 218cv (5000 giri/min) e 310Nm (1350-4800 giri/min) con una velocità massima di 245 km/h (243 con Steptronic) scattando da 0 a 100km/h in 6,4 secondi (6,2 con Steptronic), abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti;
135i: 3.0 turbo 6 cilindri in linea da 326cv (5800-6000 giri/min) e 450Nm (1300-4500) con una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h scattando da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi (4,9 con Steptronic e 4,7 per la xDrive), abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti (di serie per xDrive) e trazione posteriore o integrale permanente xDrive;
116d: 1.5 3 cilindri in linea da 116cv (4000 giri/min) e 270Nm (1750-2250 giri/min) con una velocità massima di 200 km/h scattando da 0 a 100 km/h in 10,3 secondi, abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti
118d: 2.0 4 cilindri in linea da 150cv (4000 giri/min) e 320Nm (1500-3000 giri/min) con una velocità massima di 212 km/h (210 xDrive) scattando da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi (8,1 con Steptronic e 8,4 per la xDrive), abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti (non disponibile per xDrive) e trazione posteriore o integrale permanente xDrive;
120d: 2.0 4 cilindri in linea da 190cv (4000 giri/min) e 400Nm (1750-2500 giri/min) con una velocità massima di 228 km/h (222 xDrive) scattando da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi (7,0 con Steptronic e 6,8 per la xDrive), abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico Steptronic a 8 rapporti (di serie per xDrive) e trazione posteriore o integrale permanente xDrive;
125d: 2.0 4 cilindri in linea dotato di doppia turbina che sviluppa 224cv (4400 giri/min) e 450Nm (1500-3000 giri/min) con una velocità massima di 240 km/h scattando da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, abbinato ad un cambio automatico Steptronic a 8 rapporti e trazione posteriore

Verrà presentata al pubblico al Salone di Ginevra 2015 e la commercializzazione partirà dall’estate 2015

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*