News Ticker

Nuova 2015 Mercedes C 63 AMG

Non si è fatta attendere poi molto, ma in tanti l’attendevano. E’ qui tra noi la nuova Mercedes C 63 AMG, o meglio…è stata presentata la nuova C63.

Mercedes-AMG C 63  (BR 205); 2014

Guardandola, si ha l’impressione che sia meno aggressiva della precedente ma non è così. La W205, la nuova Classe C, ha infatti introdotto linee più morbide della precedente e ciò restituisce quell’impressione.
La C 63 AMG si distingue nettamente dalle versioni normali grazie ai paraurti allargati, alla forma del cofano motore, alle prese d’aria anteriori, al diffusore posteriore con i 4 scarichi in bella vista e alle varie appendici aerodinamiche. Esteticamente, quindi, la nuova C63 si presenta più equilibrata della “vecchia” C63, senza perdere in aggressività e sportività aggiungendo, anzi, anche un tocco di eleganza!

Mercedes-AMG C 63 S (BR 205); 2014

Gli interni ricalcano quelli della Classe C “normale”, solo che sulla AMG sono impreziositi dalla presenza del carbonio, dell’alcantara e da un’atmosfera raffinata, pregata e sportiva.

Mercedes-AMG C 63  (BR 205); 2014

Ma passiamo al pezzo forte di quest’auto. Premettiamo che Mercedes ha differenziato la C63 in due versioni: C63 e C63 S. Sotto il cofano trova posto un 4,0 V8 biturbo da, rispettivamente, 476 e 510cv (5500-6250 giri/min) con una coppia di 650 (1750-4500 giri/min) e 700Nm (1750-4500 giri/min). I rilievi cronometrici sono di tutto rispetto visto che scattano da 0 a 100 Km/h in appena 4,1 e 4 secondi con una velocità massima autolimitata di 250km/h.
Ciò che stupisce, invece, è il consumo dichiarato dalla Casa pari a 8,2/100km che è un valore eccellente; alte prestazioni e bassi consumi sono stati ottenibili grazie all’utilizzo dell’inizezione diretta BlueDIRECT.

Mercedes-AMG C 63  (BR 205); 2014

Il 4.0V8 è abbinato ad un cambio a doppia frizione AMG SPEEDSHIFT MCT a 7 rapporti che risulta essere più veloce e più efficiente rispetto a quello montato precedentemente. In più il cambio offre 4 modalità di funzionamento oltre a quello manuale: troviamo il programma “Controlled Efficiency” votato ad una guida “eco”, “Sport”, “Sport+” e “Race”, quest’ultimo esclusivo per la versione S. La versione S si differenzia dalla versione normale, poi, per la presenza di un differenziale autobloccante con controllo del bloccaggio elettronico mentre l’altra ne ha uno di tipo meccanico.
Entrambe hanno però un setup sospensivo votato alla massima efficacia alla guida grazie al quadrilatero adottato all’avantreno e al multilink al retrotreno. Il resto lo fanno i grossi cerchi da 18″ per la C63 e da 19″ per la C 63 S che adotta pneumatici di misura 245/35/19 all’anteriore e 265/35/19 al posteriore.
Per vederla dal vivo dovrete aspettare il Salone di Parigi, per comprarla…beh i prezzi non sono stati ancora comunicati.

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*