News Ticker

Infiniti Prototype 9

Al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, Nissan e Infiniti presentano la “Prototype9″, un progetto decisamente audace e originale.

9930-INFINITI+-+Prototype+9+-+12+Aug+2017+-+14

Si tratta infatti di una concept car ispirata fortemente alle vetture da corsa degli anni ’40 ma con un pizzico di modernità proprio li dove conta, nel reparto powertrain.

La casa giapponese racconta con molta fierezza la storia di questa vettura, nata da una semplice domanda: “e se negli anni ‘40 INFINITI avesse creato un’auto da corsa?

9931-INFINITI+-+Prototype+9+-+12+Aug+2017+-+15

La cosa che sicuramente rende fiera Infiniti, è che la Prototype 9 è stata realizzata grazie ad un gruppo di dipendenti del marchio nel loro tempo libero, dimostrando così una grande dedizione al lavoro.

Tutto è nato da una semplice bozza di Alfonso Alboisa (Vice Presidente Senior, Global Design) di una vettura ispirata a quelle degli anni ’40, realizzata in metallo nudo. All’inizio ne erano a conoscenza solo pochi collaboratori ma l’entusiasmo era tale da coinvolgere vari reparti fino a quando si è deciso di rendere quel bozzetto una realtà. Si pensi che è stato interpellato un team di artigiani Nissan proprio per “operare” sulla carrozzeria.

Il risultato è senza dubbio grandioso, un prototipo realizzato con grandissima cura sia all’esterno che all’interno, scegliendo materiali di primissima qualità.

9938-INFINITI+-+Prototype+9+ext+int+-+12+Aug+2017++SK+5

Ma la Prototype 9 non è solo un “classico in epoca moderna” bensì qualcosa di più. Infatti sotto al cofano non troviamo un motore degli anni ’40 nè tantomeno un motore destinato alla produzione di serie attuale; realizzato dal reparto Advanced Powertrain di Nissan, si tratta di un motore elettrico di nuova generazione che sviluppa 163cv e 320Nm di coppia, abbinato ad un cambio a singola velocità e trazione posteriore; innovativa, poi, l’adozione di una batteria da 30 Kwh ad alto voltaggio. La velocità massima è di 170 Km/h e il classico scatto da 0 a 100 km/h è di 5,5s con un’autonomia di 20 minuti in caso di utilizzo intenso.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*