News Ticker

Fiat 124 Spider

In un mercato composto da auto sempre più simili tra loro, esistono modelli che escono fuori dagli schemi e si fanno apprezzare da chi l’auto la concepisce non solo come un semplice mezzo di trasporto ma qualcosa di più.

E quando ci si ritrova di fronte ad una spider due posti secchi, motore anteriore e trazione posteriore si può solamente sorridere.

E’ il caso della nuova Fiat 124 Spider, modello progettato sulla base della nuova Mazda MX-5.

151118_Fiat_124-Spider_05

Esteticamente è chiaro che i designer si sono ispirati alle linee vintage, con il cofano anteriore e posteriore molto lunghi, linea di cintura molto bassa e forme arrotondate che tendono a rendere “più grossa” del reale la vettura.
Il frontale è grintoso ed è caratterizzato da una griglia esagonale a nido d’ape che divide i due proiettori anteriori a LED ingoblati da due gobbe che sottolineano la muscolosità delle linee. Vista lateralmente, la 124 Spider, conferisce l’impressione di essere una vettura di classe, raffinata ed elegante.
Posteriormente si concentra una certa muscolosità delle linee che non fa altro che esaltare la sportività del modello. Portatarga incastonato al centro della fanaleria posteriore, anch’essa ovviamente a LED, e doppio scarico con piccolo diffusore posteriore.

151118_Fiat_124-Spider_04

Parlando degli interni, dobbiamo precisare che sono esattamente quelli della Mazda MX-5 ND con il solo logo Fiat al posto di quello Mazda. Quindi schermo da 7″ che gestisce tutto il sistema infotainment, plastiche soft-touch e pelle per i sedili, per il volante e per il pomello del cambio. Quadro strumenti composto da 3 elementi circolari di chiara lettura e sicuramente sportivi e volante piccolo di diametro fanno subito capire che l’importante è guidare.

151118_Fiat_124-Spider_06

Per quanto riguarda la parte sotto al cofano, l’unico motore disponibile è il 1.4 MultiAir da 140cv e 240Nm di coppia abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti. L’adozione di un motore così piccolo e leggero ha permesso di risparmiare peso e di ottimizzare la distribuzione del peso tra avantreno e retrotreno. A tutto ciò contribuisce anche l’ampio uso di alluminio per la scocca per le parti mobili.

La 124 Spider sarà disponibile nelle concessionarie a partire dall’estate 2016.

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*