News Ticker

Citroen C5 Aircross

Il mercato delle SUV di medie dimensioni gode di buona salute attualmente, caratterizzato da un’ampia offerta e da una domanda costante.

Citroen C5 Aircross è la new entry nel segmento e si fa largo, tra le concorrenti, portando una “ventata d’aria fresca” data dal suo design tipicamente francese, originale e a tratti stravagante, e da contenuti innovativi.

Esternamente i 4,50m si notano tutti e non li maschera anche se bisogna dire che è la misura ideale per un uso promiscuo, pensando anche alla città e alla carenza di spazi in tale ambiente; notevole è poi la larghezza, che da un lato regala tantissimo spazio internamente, dall’altro impone un attimo di attenzione in più guidando in spazi stretti.
Ho accennato dello spazio, beh non si può dir nulla a tal proposito; posteriormente troviamo spazio in altezza, per le gambe e soprattutto i 3 sedili singoli senza tunnel centrale permettono di far accomodare 3 persone in maniera decisamente comoda.
Alla guida la C5 Aircross è un esempio di comodità e il tanto decantato “effetto tappeto volante” è verificato in toto: gli smorzatori idraulici funzionano bene e permettono di avere un setup sospensivo davvero morbido che ha come aspetto negativo un rollio accentuato.
L’accoppiata motore-cambio è positiva: il motore è il 1.6 THP da 180cv che regala prestazioni di tutto rispetto donando anche una certa grinta al crossover francese mentre il cambio asseconda bene la guida, risultando sufficientemente comfortevole nella guida tranquilla ma incisivo quando si richiedono tutti i 180cv.
Infine abbiamo 3 modalità di guida principali: Eco, Standard e Sport che agiscono su cambio, motore, acceleratore e sterzo (e sospensioni se equipaggiata con quelle regolabili elettronicamente).

Volete saperne di più? Beh di seguito troverete la videorecensione.

Buona visione!

 

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*