News Ticker

BMW X5M e X6M

BMW si presenta al Salone di Los Angeles con due nuovi modelli della gamma ///M.
Si tratta delle nuove X5M e X6M.

Saranno alte, saranno ingombranti, non avranno il baricentro “all’altezza giusta”, ma…sicuramente si fanno notare per la loro sportività e aggressività.
Carrozzeria interamente verniciata, paraurti ridisegnati con grosse prese d’aria e feritoie, cerchi da 20″ e da 21″, 4 terminali di scarico sono solo alcuni dei dettagli che rendono queste ///M diverse dalle versioni “normali”.
Dettagli che, però, non sono solo vezzi estetici ma assumono anche funzioni reali: la forma del paraurti anteriore è utile a convogliare il flusso d’aria sia verso la zona posteriore della vettura dove è posto un diffusore d’aria e sia verso gli organi di raffreddamento.

P90166904

Internamente il carattere ///M viene espresso in maniera più “sobria”, essendo essenzialmente uguali a quelli che vediamo sulla gamma “normale” fatta eccezione per i sedili sportivi appositamente disegnati per questi due modelli. Quindi ciò che troviamo aprendo la porta è essenzialmente materiali di qualità, design della plancia semplice ma elegante, funzionale ma anche bella da vedere.

P90166885

Ma il punto forte di una ///M sta nella meccanica. Partiamo dal motore: 4.4 V8 che sviluppa ben 575cv tra i 6000-6500 giri/min e 750Nm di coppia disponibile tra i 2200-5000 giri/min, con uno scatto da 0-100 km/h in appena 4,2 secondi con una velocità massima autilimitata elettronicamente di 250 km/h. Numeri impressionanti, soprattutto considerando che il loro peso è pari a circa 2300kg a vuoto, ottenuti mediante l’utilizzo delle ultime tecnologie come la sovralimentazione “TwinScroll Bi-Turbo”, l’iniezione diretta di benzina ed il sistema Valvetronic.
Al motore è accoppiato un cambio automatico con convertitore di coppia a 8 rapporti “Steptronic” che assicura ottime performance e un’ottima fluidità di marcia. Per gli amanti delle partenze brucianti, è disponibile anche la funzione Launch Control.

P90166889

Ma una ///M è una vera ///M solo se abbina un gran motore ad una grande dinamica di guida. Ed è per questo che l’assetto della X5 e X6 ///M è stato sviluppato sia in strada che in pista per rendere tali vetture divertenti in ogni condizione. La trazione integrale xDrive può ripartire, a seconda delle necessità, tutta la coppia all’asse anteriore o all’asse posteriore mentre il dispositivo DPC ripartisce la coppia tra le due ruote dell’assale posteriore.
Ma a completare il pacchetto ci pensano sterzo e freni: il primo è stato rivisto per risultare più diretto, comunicativo ed è inoltre regolabile attraverso 3 settaggi (Comfort, Sport e Sport+) gli stessi settaggi previsti per regolare l’assetto dotato di sospensioni settabili elettronicamente.
L’impianto frenante è stato migliorato rispetto alle precedenti X5/X6M rendendo tutto più dimensionato alla mole e alla potenza della vettura grazie all’utilizzo di mescole “racing” sia per i dischi che per le pastiglie abbinati a pinze a 6 pistoncini davanti e ad un’una pinza flottante ad unico pistoncino dietro.

La dotazione di serie e gli optional ricalcano quanto già visto fino ad oggi sui listini delle X5 e X6 e non manca di certo la possibilità di rendere la propria “M” ancora più esclusiva grazie al programma “Individual” attraverso cui ogni nostro (vostro) desiderio può diventare realtà.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*